venerdì 11 aprile 2014

Akay riceve visite.

Queste poche righe sono per ringraziare l'amico Ezio Maria Romano che, oltre ad essere un serio  professionista cinofilo ed il primo appassionato di cani della FICG, ha voluto dedicare al mio cucciolone in crescita un articolo che mi rende fiero ed orgoglioso delle scelte fatte.
Non aggiungo altro e vi lascio all'articolo.

Akay:...l'origine di una grande passione.

lunedì 24 marzo 2014

Settimo Corso Base sul cane da guardia.

Rieccoci al primo appuntamento dell'anno con l'imperdibile corso base FICG!
Adatto a tutti i possessori di cani da guardia, a tutti gli appassionati del genere e molto indicato ai futuri o ai neo proprietari.
Uno strumento infallibile, perfezionato negli anni, che vi permetterà  di conoscere e gestire al meglio il vostro guardiano e di entrare a far parte della famiglia FICG che anno dopo anno, con calma ma con inesorabile fermezza, sempre più si sta allargando in tutto lo stivale.
Al link seguente tutte le informazioni, il programma e le modalità di iscrizione.
 

giovedì 16 gennaio 2014

La razza di un cane e il lavoro di guardia: il tanto discusso legame tra questo binomio. Ecco l'unica verità scomoda e nascosta!


Da un po' di tempo avevo in mente questo post ma per un motivo o per l'altro non ero ancora riuscito a concretizzarne la scrittura.
L'altro giorno, rientrando dalla pausa pranzo, con le orecchie riempite dalla descrizione del TG dell'ennesimo fatto di cronaca nera (tra l'altro successo in Piemonte neppure troppo distante da dove vivo), ho  trovato lo stimolo per affrontare questo argomento "istigato" dal servizio televisivo.
Come spesso capita, il resoconto giornalistico dopo aver cercato di dare il più alto numero possibile di particolari scabrosi sugli omicidi in questione (aimè purtroppo) e dopo aver cercato di dare tutte le possibili soluzioni (come se fosse così semplice), viene concluso citando la coppia di cani ( di una notissima razza, che qui non citerò per rispetto e per i motivi che seguiranno), ottimi guardiani (come sempre tale titolo viene elargito a piene mani)  ritrovati rinchiusi in cantina chissà come, chissà perché e soprattutto chissà da chi.

sabato 4 gennaio 2014

Il vero guardiano compie un anno.

E' passato poco più di un anno da quando, cavalcando l'onda del grande entusiasmo derivato dal mio primo corso per Ispettori e spinto dalla voglia di provare a realizzare qualcosa di concreto che mi permettesse di lanciare le idee della FICG e tutto il lavoro legato al Test di Idoneità alla guardia, nasceva Il vero guardiano.
Da allora di cose ne sono successe parecchie: il corso da consulenti cinofili per cani da guardia nel Giugno scorso, l'arrivo in famiglia di Asia, l'avere quindi al mio fianco due cuccioloni in crescita che quotidianamente sono fonte di moltissime lezioni di cinofilia vera, questi

lunedì 23 dicembre 2013

Buon Natale!

Rieccomi!!
Purtroppo qualche problemino personale mi ha tenuto lontano dal blog per qualche settimana ma non potevo mancare per un saluto natalizio!!
Che dire? Questo è il terzo Natale che trascorro nella casa in cui con la mia famiglia mi sono trasferito da due anni. E' il secondo che trascorro con a fianco Akay il nostro maschio di pastore dell'Asia centrale che da un mese ha compiuto due anni e che senza fretta ma con inesorabile fermezza migliora giorno per giorno nello svolgimento del suo lavoro di guardiano.

lunedì 2 dicembre 2013

Corso per ispettori FICG: persone vere per cinofilia vera!!


Mario, Marco, Roberto, Alessandro e Maurizio.

Dieci anni fa smisi di fare l'insegnante per tutta una serie di motivi con cui non voglio tediarvi. Una delle cose che ricordo con piacere di quel periodo, è la faccia dei ragazzi che mi guardavano stupiti quando ad un certo punto dell'anno, col registro chiuso, iniziavo a chiamarli direttamente per nome. Lo sforzo cui mi sottoponevo per arrivare a quel risultato non era trascurabile, soprattutto quando le classi che seguivo erano molteplici, ma amavo pensare che cercare di dare un qualcosa in più al di fuori delle nozioni tecniche che il mio ruolo mi imponeva sarebbe stato un buon modo per creare un rapporto di rispetto in cui anch'io mi mettevo in gioco.

mercoledì 13 novembre 2013

Corso per Ispettori Federali 2013: due giorni da non perdere!

E' ovvio che sono di parte e , se non si era capito, anche molto orgoglioso d'esserlo ma, come potete immaginare, per me è sempre un grande piacere tornare in quel di Peveragno.
Tre corsi base, un corso per ispettori ed uno per consulenti interamente dedicati ai veri guardiani mi hanno innanzitutto reso cosciente del fatto che ci siano da imparare moltissime cose e che tutte le esperienze che apportano nuovi  input vanno colte al volo per accrescere la propria cultura cinofila.
E quale migliore occasione di un corso per consolidare concetti noti, carpire e acquisire quelli che magari potevano essere sfuggiti e cogliere le novità che in ogni edizione Ezio sa introdurre tra le maglie dei suoi collaudati discorsi.
Rivedere o anche solo risentire quei magnifici cani ogni volta è uno stimolo enorme per cercare di capirli al meglio e di averne qualcuno al proprio fianco.
Incontrare i "vecchi" compagni di corso che nel frattempo si sono magari portati a casa un cucciolo o una cucciola per rinfoltire il branco, raccontarsi qualche esperienza che la comune passione per i guardiani al naturale ci porta a fare con le persone che ci contattano per provare a capire qualcosa di quel che pensiamo o semplicemente rivedersi e conoscere i nuovi aspiranti è sicuramente un piacere che caratterizza questa due giorni di genuina passione.
Immancabili, poi come sempre i grandi contenuti, associati a questa "occasione federale" che contraddistinguono il nostro modo di percepire, vivere e approcciare il vero guardiano al di là delle mille parole che ruotano intorno a questa FICG che negli ultimi tempi sempre più sta facendo parlare di sé.
Insomma penso sia inutile dirvi che per capire se un cane può svolgere al meglio il lavoro di guardia e per valutarlo durante lo svolgimento di tale mansione occorre una preparazione  non trascurabile ed evidentemente un'esperienza che gioco forza si incrementerà con l'aumentare delle prove eseguite. Nulla è lasciato al caso e tutto è improntato al raggiungimento dell'obbiettivo nel modo più sano, intelligente e funzionale possibile.

Per farla breve un fine settimana da non perdere.

Modalità di adesione e approfondimenti sul corso per Ispettori Federali  (clicca qui).